Mark Lanegan

Lunedì 30 ottobre 2017. Al Fabrique di Milano arriva Mark Lanegan con “European Tour 2017″. Performer dalla voce inconfondibile, rauca e gutturale, è conosciuto soprattutto per essere stato il cantante degli Screaming Trees, band fondamentale per l’evoluzione del grunge, oltre che per la sua collaborazione con i Queens of the Stone Age. Ha in seguito avviato un’acclamata carriera solista improntata su un personalissimo cantautorato scuro nei toni e spoglio negli arrangiamenti, affermandosi come uno dei songwriters più sensibili e originali della sua generazione.La fine del 2005 vede la prima uscita ufficiale della coppia Mark Lanegan – Greg Dulli con il loro progetto Gutter Twins per un concerto tenutosi a Roma con la rock band italiana degli Afterhours. All’inizio del 2006 pubblica, in coppia con Isobel Campbell (ex-voce femminile degli scozzesi Belle and Sebastian) l’album Ballad of the Broken Seas. Nel 2008, esce il secondo disco realizzato in duetto con Isobel Campbell, intitolato Sunday at Devil Dirt. Nello stesso anno, esce per l’etichetta discografica Sub Pop l’album di debutto dei Gutter Twins, intitolato Saturnalia. Nel 2010, ancora con Isobel Campbell, pubblica Hawk, terzo disco della sua collaborazione con la cantante scozzese. Il 7 novembre 2011 viene annunciato il ritorno della Mark Lanegan Band con il disco Blues Funeral, che esce il 6 febbraio 2012. Nel maggio del 2013, Lanegan realizza un album in collaborazione con il polistrumentista inglese Duke Garwood, dal titolo Black Pudding. A settembre, ritorna sulle scene da solista, incidendo un disco di cover intitolato Imitations. A metà del 2014 esce l’EP No Bells on Sunday, mentre nell’ottobre 2014 è la volta del nuovo album di inediti Phantom Radio, contenente sonorità vicine a quelle già presenti in Blues Funeral.

 

SUPPORTER

LYENN
JOE CARDAMONE

 

 

 

 

 

 

 

 


Written by

Sono un fotografo professionista e la fotografia è sempre stata la mia passione, questo sito nasce con l'obbiettivo di condividere le mie esperienze e i miei scatti tramite il web.