Stereophonics

Lunedì 05 febbraio 2018. Al Fabrique di Milano arrivano gli Stereophonics con Scream Above the Sounds Tour 2018″. Cresciuti insieme a Cwmaman, Cynon Valley, nel sud del Galles, cominciarono a scrivere testi e a suonare come cover band, conosciuta come Tragic Love Company (nome tratto dalle loro band preferite: Tragically Hip, Mother Love Bone, e Bad Company), nel 1992. In seguito il nome fu mutato in Stereophonics, preso dal marchio di un grammofono della nonna di Cable. Compiono il grande salto nel 1996, essendo la prima band a firmare un contratto esclusivo con la nuova etichetta di Richard Branson, V2, in seguito alla cessione, da parte di quest’ultimo, della Virgin Records alla EMI. Il loro sound, particolarmente originale, trae ispirazione da una commistione di britpop di marca Oasis, con il rock and roll classico degli anni settanta, e li ha condotti, con diverse hits, ai primi posti delle classifiche britanniche. Nel 1998, gli Stereophonics ricevettero il BRIT Award come miglior gruppo emergente. Nella stessa settimana, (ri) pubblicarono un lavoro precedente, il singolo Local Boy in the Photograph, che guadagnò la quattordicesima posizione nella Chart inglese. Inoltre, il primo album del gruppo, Word Gets Around, divenne presto disco d’oro (sempre in Gran Bretagna, oltre 100.000 copie vendute). Il 1998 è anche l’anno di The Bartender and the Thief, primo singolo estratto dall’album Performance and Cocktails. Il risultato, in termini di vendite ed ascolti, fu eccellente: terzo posto nella classifica inglese. Ma era solo l’inizio: il CD completo ebbe ancora miglior sorte, piazzandosi anche al primo posto e divenendo disco di platino in tre settimane (1999). Nello stesso periodo, il gruppo suonò al Morfa Stadium di Swansea, davanti ad oltre 50.000 persone, per quello che venne considerato uno dei migliori live britannici dell’anno. Collaborarono inoltre con Tom Jones alla realizzazione di una reinterpretazione di Mama Told Me Not To Come, di Randy Newman, pubblicata nell’album Reload. Durante il 1998 fecero invece un’importante tournée in Europa, Australia, Stati Uniti. Il Live at Cardiff Castle fu registrato e pubblicato in versione VHS e DVD.

SUPPORTER

ALEX FRANCIS

Written by

Sono un fotografo professionista e la fotografia è sempre stata la mia passione, questo sito nasce con l'obbiettivo di condividere le mie esperienze e i miei scatti tramite il web.